NOTIZIARIO AICH ROMA DICEMBRE 2013

1002

TERAPIE CHE RIDUCONO LA QUANTITÀ DI HUNTINGTINA ANOMALA PRODOTTA: COSA BOLLE IN PENTOLA.

All’ultimo congresso mondiale sulla Malattia di Huntington, che si è tenuto in settembre a Rio de Janeiro, Brasile, il Prof. Douglas MacDonald ha fatto il punto sulla ricerca di terapie per impedire, almeno parzialmente, al gene dell’huntingtina di produrre la proteina anomala. Si tratta di terapie che promettono di affrontare il problema della malattia alla radice e che hanno quindi maggiori probabilità di successo di quelle che invece cercano di modificare i molteplici effetti della huntingtina mutata.

TERAPIE CHE RIDUCONO LA QUANTITÀ DI HUNTINGTINA ANOMALA PRODOTTA: COSA BOLLE IN PENTOLA.

L’UNITÀ OPERATIVA COMPLESSA PER LA CONTINUITÀ ASSISTENZIALE E LA MALATTIA DI HUNTINGTON 

INCONTRO AICH ROMA 14/09/2013 Per combattere insieme un unico “nemico” –

LEGGI IL NOTIZIARIO IN PDF

 



Copyright: All rights of any text or trademarks mentioned in the article are reserved to their respective owners.

AICH ROMA ONLUS